Il Centro Polifunzionale MalpensaFiere, realizzato dalla Camera di Commercio di Varese, è stato ufficialmente inaugurato il 23 febbraio 2002.

Si tratta di una struttura che fonda su un’importante esperienza del passato.

“Era il 1951 quando il Presidente della Repubblica Luigi Einaudi inaugurava il Centro Expo’ di Castellanza ed con esso una rassegna fieristica specializzata nel settore meccano-tessile.

Allora, ed eravamo subito dopo la guerra, la provincia di Varese seppe guardare lontano dando vita ad un’iniziativa che poteva sembrare velleitaria, tanto imponente era la struttura organizzativa che comportava. Invece quella fu una sfida vinta che si rivelò assai utile per favorire la competitività delle imprese di un settore cruciale per l’economia del territorio.”

MalpensaFiere rappresenta la continuazione ideale di quella costruzione realizzata negli anni Cinquanta per iniziativa dell’imprenditoria locale. Ne raccoglie l’eredità di un’attività fieristica che ha contribuito a far conoscere a livello internazionale le grandi potenzialità industriali e artigianali della provincia di Varese.

Oggi, in un contesto internazionale ed economico totalmente modificato, MalpensaFiere si caratterizza per quello stesso spirito di innovazione e per la sua visione del futuro.

Presta grande attenzione all’analisi del rapido evolversi di un mondo che vede ogni giorno nascere nuove idee, nuovi prodotti, nuovi settori di mercato e fornisce una concreta risposta organizzando manifestazioni specializzate, dedicate a nicchie di mercato o altamente tecnologiche.

MalpensaFiere: da spazio oggi ai tuoi progetti di domani

Un polo al servizio del territorio e che allo stesso tempo lo rappresenta, nello spirito di iniziativa, nella laboriosità e nell’ambizione a crescere.

MalpensaFiere, collocato al centro di un bacino imprenditoriale tra i più importanti in Italia, si pone come essenziale elemento di sostegno e di promozione dell’economia del territorio con l’obiettivo di diventarne cuore pulsante.

MalpensaFiere è una struttura nata per dare visibilità al made in Varese, ma anche per portare sul territorio investitori, conoscenze, informazioni e dare la possibilità di scambio culturale ed economico.

Sorge infatti con il proposito dichiarato di servire non solo l’economia e gli scambi commerciali, ma anche il territorio, soddisfacendo una domanda di spazio per grandi manifestazioni culturali e di spettacolo.

Infine, l’ubicazione quanto mai strategica fa di MalpensaFiere uno degli spazi espositivi più interessanti della Lombardia e del Paese. Un vero ponte verso i mercati nazionali ed internazionali.